Alla scoperta di Anni Azzurri

Cosa ci rende diversi
nell’assistenza agli anziani

Cosa ci rende diversi nell’assistenza agli anziani

La nostra missione

Noi di Anni Azzurri siamo specializzati nei servizi di assistenza alla persona anziana e siamo in grado di proporre soluzioni adeguate alle esigenze e alle scelte dei nostri ospiti e delle loro famiglie. Ci distinguiamo per professionalità, accoglienza, umanità e attenzione. I nostri addetti lavorano con entusiasmo e competenza per fornire agli anziani un contesto a misura dei loro sentimenti e necessità. Le nostre Residenze offrono sempre ambienti accoglienti in cui vivere, interagire e ricevere visite, perché la terza età sia un periodo in cui la nostra storia prosegue con serenità e gioia.

Il nostro approccio assistenziale

I progetti assistenziali intrapresi nelle nostre residenze mirano a stimolare l’anziano in tutte le sue funzioni residue, senza però sostituirsi alle sue abilità, per quanto compromesse. Per tutte le persone prese in carico viene realizzato un progetto personalizzato, che tiene conto del quadro clinico specifico. Obiettivi e azioni vengono definiti con il paziente e la sua famiglia, che vengono coinvolti in ogni scelta del percorso. Viene inoltre promossa una cultura della misurazione continua e oggettiva dei risultati ottenuti. Ogni momento della giornata e tutte le attività quotidiane vengono valorizzate in chiave di stimolazione e gestito da team composti da professionisti con competenze idonee alla valutazione e trattamento delle diverse problematiche degli ospiti.

La filosofia del sorriso

Il sorriso e il clima familiare rappresentano il tratto caratteristico del soggiorno in una Residenza Anni Azzurri. Siamo convinti che l’assistenza medica specialistica e i più attuali percorsi di stimolazione e rieducazione possano così rafforzare la propria efficacia. L’impegno costante del personale di Anni Azzurri è quello di far sentire ogni ospite come a casa propria. Il calore umano e la reale attenzione alle esigenze individuali è comune a tutti gli operatori e presente in tutti gli ambienti: da quelli destinati alle terapie a quelli dedicati alla socializzazione.

I nostri Valori

  • Rispetto
    È per noi il riconoscimento dell’unicità e della diversità di ogni persona.
  • Trasparenza
    È l’impegno verso comportamenti sinceri e coerenti, la chiarezza nei rapporti e la condivisione di informazioni e obiettivi.
  • Professionalità
    È la volontà di esercitare con rigore e competenza il nostro ruolo e di crescere attraverso il costante aggiornamento e approfondimento.
  • Responsabilità
    È la consapevolezza del nostro agire per il benessere delle persone e ci porta ad operare con integrità, nel rispetto degli impegni assunti.
  • Spirito di Squadra
    È la condivisione degli obiettivi, che ci porta a lavorare insieme valorizzando il contributo di ognuno.
  • Valorizzazione della Persona
    Significa per noi capacità di relazione, ascolto e interpretazione nei confronti dei nostri ospiti, colleghi e collaboratori.
  • Passione
    Anima il nostro lavoro. E’ l’energia positiva che trasmettiamo alle persone che ci circondano e che ci dà la carica quotidiana.

Residenze Anni Azzurri e le società controllate, comprendendo l’importanza della responsabilità etico-sociale, si sono dotate del Codice Etico che contiene l’insieme dei principi riconosciuti, accettati e condivisi a tutti i livelli, nello svolgimento dell’attività di impresa. I principi e le disposizioni del Codice Etico sono vincolanti per gli amministratori, per i dipendenti e per tutti coloro che operano per Residenze Anni Azzurri e le società controllate. Consultate il nostro Codice Etico.

Persone per servire persone. Un grande gruppo italiano per l’assistenza agli anziani

Nelle Residenze Anni Azzurri la persona è al centro dell’attenzione. Questa impostazione significa cura per tutti gli aspetti della vita dell’ospite: dallo svolgimento delle semplici attività quotidiane alle esigenze mediche e riabilitative, fino al benessere psicologico e relazionale.

In tutte le nostre residenze vi è un clima di fiducia e sicurezza. La riservatezza dell’ospite è sempre tutelata: tutto il personale è tenuto a mantenere il completo riserbo su dati clinici, modalità assistenziali, fatti e abitudini private. Allo stesso modo, sebbene sollecitati all’interazione, gli ospiti sono pienamente rispettati nella propria disponibilità alle attività ludiche e culturali.

Il soggiorno, anche per un periodo limitato, in una Residenza Anni Azzurri è sinonimo di serenità. Gli ospiti trovano risposte alle proprie esigenze di relazioni sociali, benessere e salute.

Chi siamo

Anni Azzurri fa parte del gruppo KOS ed è un grande gruppo italiano specializzato nell’assistenza agli anziani. Qualche cifra:

  • oltre 40 residenze socio-sanitarie per anziani
  • oltre 4000 posti letto
  • oltre 2000 dipendenti
  • 7 regioni di presenza nel centro-nord
  • nuclei specializzati per Alzheimer, stati vegetativi, gravi disabilità, malattie neurodegenerative (es. SLA, sclerosi multipla)
  • Centri Diurni Integrati

 

Umanità, sensibilità, attenzione alla persona

Le Residenze Anni Azzurri offrono ospitalità e accoglienza agli anziani e garantiscono interventi sanitari, di riabilitazione e di stimolazione personalizzati dedicati a persone con problemi di salute e di autonomia tipici dell’età o causati da patologie aggravate dall’invecchiamento.

In tutte le nostre residenze le soluzioni abitativo-alberghiere sono confortevoli ed è assicurato un servizio assistenziale di alta qualità, che non sarebbe possibile erogare a domicilio. I servizi sanitari e assistenziali comprendono: cure mediche generiche e geriatriche; assistenza infermieristica; attività fisiche semplici o di mobilizzazione e riabilitazione; sostegno e tutela nelle attività quotidiane; assistenza nell’igiene e cura della persona; ristorazione con diete personalizzate; attività occupazionali. Ogni struttura dispone inoltre di servizi accessori quali assistenza religiosa; bar; lavanderia; parrucchiere ed estetista.

La qualità del soggiorno che tutte le Residenze offrono è monitorata costantemente secondo procedure standardizzate e applicate all’intera rete. Gli ospiti e le loro famiglie vengono periodicamente intervistati nelle nostre indagini di rilevazione della soddisfazione degli utenti, che ci consentono di applicare correttivi, se necessario, e mantenere i nostri standard di servizio su ottimi livelli.

Il Piano Assistenziale Individuale (P.A.I.)

Al momento dell’ingresso in RSA, per ogni ospite viene redatto un Piano di Assistenza Individuale (P.A.I.), nel quale vengono identificati gli obiettivi di assistenza concreti e misurabili. Secondo la filosofia di Anni Azzurri, in questo piano la persona è presa in considerazione nella sua globalità e per la sua esperienza di vita e l’ospite e/o la sua famiglia rivestono un ruolo attivo.

Anni Azzurri realizza il PAI basandosi sul Fascicolo Personale dell’Ospite (F.P.O.), che rappresenta l’insieme ordinato e aggiornato delle informazioni e della documentazione sanitaria, sociale ed assistenziale dell’ospite.

Il sostegno ai famigliari: la scelta del ricovero in RSA

La decisione di ricoverare un familiare presso una casa di riposo è un momento emotivamente complesso sia per l’anziano che necessita di cure sia per la sua famiglia. A partire dalla scelta della struttura adeguata.

Anni Azzurri vi offre la serenità di una scelta sicura per i vostri cari: le nostre RSA sono luoghi accoglienti, in cui operano professionisti nel campo medico e assistenziale, che garantiscono l’assunzione di pasti equilibrati, ma anche dei farmaci prescritti e il conseguimento delle terapie intraprese. Le numerose iniziative offerte allietano il soggiorno degli ospiti ai quali è sempre garantito il massimo conforto psico-fisico.

Presso alcune strutture, sono inoltre attivi gruppi di sostegno che offrono ai famigliari l’opportunità di condividere la propria esperienza e le proprie e emozioni relative al ricovero del proprio caro. Il supporto del gruppo permette di accogliere le famiglie dei nuovi ospiti e aiutarle nella prima fase di inserimento, favorendo un clima di solidarietà e appartenenza. La condivisione delle storie comuni e lo scambio di esperienze determina lo scarico della tensione e permette di ottenere conforto e sollievo emotivo.

Attività occupazionali e di sostegno alla socializzazione

Durante il giorno, presso le strutture sono attuati programmi riabilitativi e socializzanti finalizzati al mantenimento e miglioramento delle capacità residue degli ospiti. In particolare, le attività di animazione e occupazionali sono mirate a stimolare l’attività cognitiva dell’anziano, mentre le iniziative culturali, di socializzazione e ludiche sono strutturate e proposte per essere il più possibile vicine alle abitudini degli ospiti. Particolare importanza assumono anche i momenti dedicati al pranzo e alla cena, in quanto occasioni fondamentali per il benessere e i rapporti sociali.

Un gruppo affiatato di persone a vostra disposizione in ogni residenza

All' interno delle residenze di Anni Azzurri opera un team affiatato di professionisti che si dedicano con competenza e entusiasmo all'assistenza agli anziani.
In funzione dei bisogni degli ospiti accolti, l’equipe di professionisti presenti all’interno delle nostre residenze può comprendere:
  • Il Direttore della residenza
    Dirige e coordina la struttura sotto tutti gli aspetti amministrativi e sanitari. È il punto di riferimento del personale, dell’ospite e dei familiari per qualsiasi necessità.
  • Il Direttore o il responsabile Sanitario
    Si occupa delle ammissioni degli ospiti, delle valutazioni periodiche del loro stato di salute e dei protocolli sanitari. Coordina inoltre medici e paramedici e controlla l’appropriatezza delle cure.
  • Il Fisiatra
    Nei nuclei di riabilitazione, il Fisiatra valuta e affronta le problematiche relative alla limitazione dell’autonomia dell’ospite e ne stima le capacità di partecipazione, in relazione al proprio ambiente fisico, familiare, lavorativo e sociale. Coordina il team riabilitativo interdisciplinare nella realizzazione del progetto riabilitativo che ha come obiettivo il massimo recupero delle abilità e funzioni residue, con un approccio globale al paziente.
  • I Fisioterapisti
    Si occupano della fisioterapia finalizzata al recupero del movimento, alla prevenzione dei danni legati all'immobilità, al mantenimento e alla valorizzazione delle capacità residue. I fisioterapisti collaborano con infermieri, operatori socio-sanitari e con l'equipe psico-socio-educativa al fine di mantenere la soddisfazione dell'ospite, promuovendo il suo benessere fisico.
  • L’Equipe socio-educativa
    È composta da educatore/animatore e/o assistente sociale, che collaborano con i famigliari nella programmazione del ricovero e nel processo di accoglienza. Al momento dell’ingresso nella Residenza, acquisiscono le informazioni essenziali a un inquadramento adeguato dell’ospite per la compilazione del piano assistenziale individualizzato (PAI). L’Equipe, in collaborazione con il personale socio-sanitario, infermieristico e riabilitativo, lavora quotidianamente accanto all’Ospite in una relazione di cura volta all’ascolto e alla realizzazione di attività finalizzate al benessere, alla prevenzione ed alla riabilitazione, favorendo il mantenimento delle autonomie e lo sviluppo delle potenzialità e delle relazioni interpersonali.
  • Il Coordinatore dei servizi infermieristici e socio-sanitari
    Si occupa dell’organizzazione e del controllo di tutte le attività e delle procedure assistenziali della Residenza. Coordina il personale socio-assistenziale e infermieristico.
  • Gli Operatori socio-sanitari
    Presenti nelle 24 ore, si occupano degli interventi di tipo assistenziale in collaborazione con il personale medico, il responsabile dei servizi infermieristici e le altre figure professionali. Svolgono un’attività indirizzata a soddisfare i bisogni primari della persona. In particolare, le attività dell'operatore socio sanitario riguardano l’assistenza diretta dal punto di vista domestico alberghiero (assistenza all’assunzione dei pasti) e l’ intervento igienico- sanitario (assistenza all’igiene corporea). Le loro funzioni sono di grande importanza, non solo dal punto di vista tecnico, ma anche di relazione: poiché essi sono gli operatori costantemente presenti nei nuclei e diventano il punto di riferimento degli ospiti.

Oltre il piano assistenziale individuale: i nostri progetti speciali

Le nostre residenze sono strutture a carattere socio-sanitario e assistenziale dove vengono garantiti gli standard regionali relativi alla presa in carico globale dell’anziano, attraverso il Piano Assistenziale Individuale (PAI).
Al momento dell’ingresso in struttura il medico e l’équipe multiprofessionale elaborano con l’ospite e i suoi famigliari interventi condivisi di cura e assistenza per preservarne le abilità residue e prevenire il decadimento fisico e cognitivo.
Ma noi di Anni Azzurri abbiamo voluto andare oltre il PAI, per offrire un qualcosa in più per il benessere dell’anziano.
L’esperienza maturata in 40 strutture e 20 anni di attività ha infatti evidenziato la necessità di un’offerta integrativa di percorsi di stimolazione motoria e cognitiva per persone con disabilità temporanee o permanenti e persone anziane con fragilità tipiche dell’età.
Sollevare la famiglia e l’anziano dalle difficoltà di interazione con molteplici interlocutori e dallo sforzo di programmazione di interventi con lunghi tempi di attesa, è per Anni Azzurri una priorità. Una risposta concreta per chi vuole qualcosa in più.

Scoprite qui i nostri percorsi integrativi e altri nostri progetti speciali.

Residenze Anni Azzurri s.r.l.
Via Durini, 9 - 20122 Milano
tel. 02 6713281 - fax 02 67132855
Capitale Sociale Euro 27.079.034,00 i.v.
Codice Fiscale e Partita IVA 09736360158
R.E.A. di Milano n.1312510
Registro Imprese di Milano 09736360158
Società a socio unico
Direzione e Coord. art. 2497 C.C.: Kos S.p.A.

Seguici su
© 2015. Residenze Anni Azzurri s.r.l. Tutti i diritti riservati. Privacy policy
800 131 851