Maria Chimenti Arena

92 anni
ospite della Residenza Anni Azzurri Melograno
di Cassina de' Pecchi

La sua Olivetti Lettera 35 sempre carica di fogli

E’ una signora elegante la nobildonna Maria Chimenti Arena, con begli anelli sulle dita curate.
Maria è nobile per parte di madre (sua nonna sposò in prime nozze un principe Pignatelli) ed è napoletana, ma l’accento partenopeo esce solo quando si infervora nel racconto o parla di qualcosa che non le piace. Per il resto parla un italiano senza inflessioni. “Dopo la morte di mio papà, fino a sette anni ho vissuto con mia zia, la sorella di mia mamma, che era proprietaria, oltre che direttrice e insegnante di italiano, dell’istituto scolastico dove io studiavo e che non voleva sentire la parlata napoletana in casa”, ci racconta.

Maria parla francese e inglese, ha un brevetto di creatrice di moda e anche un diploma di infermiera che, ci racconta, le è stato utile più di una volta in tempo di guerra o quando ha dovuto aiutare una vicina di casa in un parto difficile. Maria è stata sposata per 52 anni (da quando ne aveva 24) con un imprenditore edile e ha vissuto in una certa agiatezza all’epoca della ricostruzione post bellica. Ma poi il lavoro è rallentato e per un breve periodo, negli Anni ‘50, ha dovuto trasferirsi con la famiglia in Germania per poi tornare a Milano, dove il marito aveva avuto l’opportunità di prendere in gestione un hotel, il primo di molti che Maria lo aiuterà a condurre, stabilendosi definitivamente al Nord.

Maria ha oggi 92 anni, tre figli maschi e un romanzo da completare nel cassetto. Alla residenza ha continuato a coltivare una passione per la scrittura, che ha sempre avuto, e compone poesie e brevi testi per tutte le ricorrenze, con la sua Olivetti Lettera 35.
 

Maria Chimenti Arena

Tre figli maschi e un romanzo da completare nel cassetto, ha continuato a coltivare la passione per la scrittura

Nome: Maria Chimenti Arena
Occupazione: scrittrice
Hobby: scrittura
Passatempi: lettura

 

Su due pareti in un angolo di una sala, la direzione ha appeso i molti attestati e premi letterari vinti da Maria negli anni e alcuni suoi componimenti. Ne abbiamo letto qualcuno, scoprendo molta luce e, talvolta, una vena di malinconia e di rimpianto. I suoi scritti sono come Maria.

Residenze Anni Azzurri s.r.l.
Via Durini, 9 - 20122 Milano
tel. 02 6713281 - fax 02 67132855
Capitale Sociale Euro 27.079.034,00 i.v.
Codice Fiscale e Partita IVA 09736360158
R.E.A. di Milano n.1312510
Registro Imprese di Milano 09736360158
Società a socio unico
Direzione e Coord. art. 2497 C.C.: Kos S.p.A.

Seguici su
© 2017. Residenze Anni Azzurri s.r.l. Tutti i diritti riservati. Privacy policy
800 131 851