Caterina Savoini

89 anni
ospite della Residenza Anni Azzurri San Lorenzo di Gattinara (VC) dal 2014

“Io, mi ricordo”. Quando la scrittura aiuta ad alleviare la malinconia

Non ha avuto una vita facile Caterina, tra gli anni passati girando i mercati di strada dietro il banco di tessuti della sua famiglia, la guerra e la lunga malattia del marito. Ma le durezze della vita non hanno spento il bellissimo sorriso che illumina il suo volto e che si allarga quando parla dei quattro figli e mostra le foto dell’amato compagno di una vita. O quando sfoglia il libro di poesie e racconti del cuore “Orizzonti di luce. Io, mi ricordo”, che ha pubblicato nel 2014.

La scrittura mi ha aiutato a superare la tristezza dei momenti difficili e mi ha dato tanta gioia”, racconta Caterina, che fino a pochi anni fa aveva anche un profilo su Facebook, dove pubblicava le foto della sua giovinezza e i suoi pensieri e dove si leggono parole preziose come “Amare è spogliarsi di tutte le scorie che ricoprono il nostro essere: le vanità, le invidie, le cattiverie che strisciano come serpenti attorno al nostro corpo”.

L’amore Caterina l’ha conosciuto presto, a 23 anni, quando ha incontrato e sposato l’unico uomo della sua vita, il marito Giuseppe (Peppino), appena 30enne ma con già una storia sofferta di reduce dalla guerra di Grecia tornato a piedi dal campo di prigionia delle miniere di carbone di Wojkowiz in Polonia. Insieme, hanno condiviso un cammino lungo quasi 50 anni e hanno cresciuto due maschi e due femmine, che, con i nipoti, sono la grande gioia della vita di Caterina, che si illumina mostrando i bellissimi acquerelli del figlio Carlo, il secondogenito, o parlando di Pietro, direttore di banca, Maria insegnante d’infanzia e Annalisa, ragioniera presso una ditta di Ghemme.

Caterina Savoini

"Ho amato tanto, superato difficoltà, incontrato nuove emozioni nella scrittura, ho ammirato il mondo intorno a me con rispetto e curiosità. Non mi sono mai stancata di dare protezione, ho insegnato a non perdere mai speranza"

Nome: Caterina Savoini
Occupazione: artigiana tessile
Hobby: scrittura
Passatempi: parlare con gli altri ospiti della residenza e ascoltare le loro storie

 

Una testimonianza di vita, di amore e di coraggio toccante quella che ci ha regalato Caterina.

Residenze Anni Azzurri s.r.l.
Via Durini, 9 - 20122 Milano
tel. 02 6713281 - fax 02 67132855
Capitale Sociale Euro 27.079.034,00 i.v.
Codice Fiscale e Partita IVA 09736360158
R.E.A. di Milano n.1312510
Registro Imprese di Milano 09736360158
Società a socio unico
Direzione e Coord. art. 2497 C.C.: Kos S.p.A.

Seguici su
© 2015. Residenze Anni Azzurri s.r.l. Tutti i diritti riservati. Privacy policy
800 131 851