Calendario formazione

 

23 giugno 2017 - Convegno ECM:"Prendersi cura nel tempo: l'esperienza del vivere a confronto". Torino

 

Il processo assistenziale, che l'Organizzazione Mondiale della Sanità intende come un sistema di attività assistenziali finalizzate alla salute dell'individuo, della famiglia e/o di una comunità, è costituito da varie tappe a cui l'Operatore Socio-Sanitario (OSS) partecipa insieme ad altre figure professionali quali il Medico, lo Psicologo, l'Infermiere Professionale e i terapisti della riabilitazione.

Le fasi di questo processo, oltre agli essenziali aspetti tecnici, prevedono un elemento fondamentale alla base delle azioni assistenziali, ovvero la relazione con il cliente/ospite e con i relativi familiari, che diventano parte integrante e attiva del processo di cura, abbandonando il ruolo passivo che avevano in passato.

La qualità della relazione attraverso cui si eroga un servizio determina a sua volta la soddisfazione del cliente/ospite: fattore che andrà a incidere sulla qualità globale dell'assistenza sanitaria ricevuta. Poiché la qualità dell'assistenza comprende sia la qualità professionale delle persone che la erogano che la qualità organizzativa del sistema che fornisce il servizio, è importante incidere sulle figure sanitarie che sono a contatto con gli Ospiti quotidianamente e che si occupano del soddisfacimento dei loro bisogni primari e di quelli dei relativi familiari.

Questo progetto formativo si pone come obiettivo primario quello di stimolare i destinatari a riflettere su quanto ricoprano un ruolo professionale fondamentale nel processo di cura dell'Ospite, e su quanto possono incidere positivamente sulla qualità dello stesso incrementando le capacità relazionali che mettono in campo quotidianamente nel loro lavoro.

Obiettivi formativi
Favorire nell'équipe multidisciplinare (sanitaria, educativa, riabilitativa, assistenziale) l'acquisizione di competenze di decodifica e ascolto riguardo alle esigenze, manifeste o implicite, sia degli anziani che dei care givers, così da utilizzare anche il dialogo quotidiano come una terapia non farmacologica.

Destinatari
Tutte le figure professionali sanitarie e assistenziali.

Docenti
Paola Savarino - Psicologa, Psicoterapeuta, Esperto in Neuropsicologia
Francesca Santagata - Psicologa, Esperta in Neuropsicologia, Specializzanda in Psicoterapia
Chiara Luppi - Medico, Specialista in Geriatria
Marco Cavallo - Psicologo, Psicoterapeuta, Dottore di Ricerca, Esperto in Neuropsicologia

Programma
  9:00
Registrazione dei partecipanti
  9:30 "Co-morbilità psicologiche più frequenti negli Ospiti ricoverati in Struttura: Ansia e depressione", Paola Savarino
10:30 "La gestione in Struttura del paziente affetto da decadimento cognitivo lieve, moderato e severo", Francesca Santagata
11:30 "La gestione della comunicazione e della relazione con i familiari degli Ospiti ricoverati", Marco Cavallo
12:30 "Aspetti assistenziali di significativa rilevanza etica: Il tema delle contenzioni", Chiara Luppi
13:00 Riflessioni conclusive e somministrazione Ricaduta Formativa e Customer Satisfaction
13:30 Chiusura dei lavori

Crediti ECM
La soglia minima di partecipazione richiesta, indipendentemente dalla durata dell'evento, è del 100%.
Sono stati richiesti i crediti ECM per le figure professionali aventi diritto.
L'attestato crediti sarà rilasciato solo ed esclusivamente ai partecipanti che avranno superato il questionario di apprendimento obbligatorio, indipendentemente dalla durata dell'evento fino a 100 partecipanti, e che avranno raggiunto la soglia minima di partecipazione.

Modalità di partecipazione
La partecipazione agli incontri è gratuita e su iscrizione per i sanitari che volessero accedere ai crediti formativi.
Ci si può iscrivere entro il 29 settembre 2017 compilando la scheda di iscrizione e inviandola all’indirizzo di posta elettronica formazione@fondazionemantovani.it
Per informazioni chiamare il numero 02 6455300 dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 14.00 alle 16.00.

Sede degli incontri
Residenza Anni Azzurri Volpiano. Via Bertetti, 22 - 10088 Volpiano (TO)

Per informazioni
Residenza Anni Azzurri Volpiano
Via Bertetti, 22 - 10088 Volpiano (TO)

Scarica la scheda di iscrizione

 

KOS Care s.r.l.
Sede Legale:
Via Durini, 9 - 20122 Milano
tel. 02 6713281 - koscare@kosgroup.com
Capitale sociale: € 2.550.000 i.v.
Reg. impr. - C.F - P. IVA 01148190547
R.E.A. di Milano n° 2124636
Direzione e Coord. art. 2497 C.C.: Kos S.p.A.

Seguici su
© 2017. Kos Care s.r.l. Tutti i diritti riservati. Privacy policy
800 131 851